ISTITUTO PROFESSIONALE

SERVIZI COMMERCIALI    PROMOZIONE COMMERCIALE E PUBBLICITARIA

Codice meccanografico: RMRC048014

Web Community

Il Web Community Manager è un professionista che cura l’immagine di uno o più brand sui media digitali.

E’ un tecnico che permette alle attività commerciali, sia pubbliche che private, di creare e gestire un profilo aziendale sul web e sui social network con azioni che riguardano la gestione amministrativa, il marketing, la comunicazione aziendale, il customer care, la vendita, contribuendo in tal modo al continuo processo di innovazione.

Il suo è un ruolo complesso e delicato per il quale è necessario avere competenze trasversali che spaziano da conoscenze di informatica e programmazione, a competenze in ambito economico, di marketing e web in senso lato. Deve inoltre possedere buone doti relazionali, predisposizione al problem solving, padronanza della lingua italiana e ottima conoscenza di una o più lingue straniere, fondamentali per agire e relazionarsi sui diversi social network: tutti requisiti imprescindibili per svolgere con successo una delle nuove professioni più richieste dalle aziende (cfr. Panorama, gennaio 2014. I lavori più pagati del futuro )

L’istituto Professionale Luca  Paciolo di Bracciano è l’unico nella Regione Lazio ad aver adottato il nuovo indirizzo Servizi Commerciali per la web community, un profilo che mira ad integrare il  vecchio indirizzo dell’Istituto Professionale dei Servizi Commerciali a nuove competenze e abilità.

 

Quadro orario settimanale

 

Icon
Indirizzo di Web Community Manager - quadro orario

 

Il video

 

 

Il Web Community Manager a SuperQuark del 29 agosto 2018

 

 

Rassegna stampa

 

Icon
I 12 lavori più pagati del futuro - Panorama
Servizi Commerciali

Al terzo anno del percorso di studio sarà possibile conseguire la qualifica regionale di:

Operatore ai servizi di promozione e accoglienza 

E’ infatti consentito a chi ne faccia richiesta al momento dell’iscrizione al primo anno di potere  sostenere l’esame di qualifica, nonostante l’impianto del corso di studi sia articolato in due bienni ed un quinto anno.

Al quinto anno il superamento dell’Esame di Stato permetterà di conseguire il diploma di Istruzione Professionale nel settore dei “Servizi Commerciali”:

Tecnico dei servizi commerciali.

Il  Tecnico dei servizi commerciali possiede spirito di iniziativa, senso critico, capacità di recepire il cambiamento e di adattarsi ad esso. La figura professionale di riferimento è infatti in grado di elaborare proposte di itinerari artistico-ambientali, di formulare consapevolmente progetti per lo sfruttamento delle risorse artistiche e ambientali e delle potenzialità turistiche del nostro paese, di utilizzare le tecnologie telematiche nelle imprese turistiche ed alberghiere, di applicare le tecniche di gestione economica e finanziaria di programmazione e di controllo budgettario, di marketing e comunicazione nelle imprese turistiche ed alberghiere.

 

Quadro orario settimanale

 

BIENNIO COMUNE INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI 

MATERIE

1° ANNO

2° ANNO

PROVE

Lingua e lettere italiane

4

4

 s.o.

Storia

2

2

o.

1° Lingua straniera (inglese)

3

3

s.o.

2° Lingua Straniera (francese)

3

3

s.o.

Matematica

4

4

s.o.

Informatica e laboratorio

2

2

s.p.

Scienze della terra – biologia

3

3

Fisica

2

o.

Chimica

2

 o.

Diritto e Economia

2

2

 o.

Tecnica Professionale

5*

5*

 s.o.

Religione/Attività alternative

1

1

 o.

Scienze motorie e sportive

2

2

 p.o.

TOTALE GENERALE

32

32

 

*Ore di compresenza

 

 

 

SECONDO BIENNIO E QUINTO ANNO INDIRIZZO SERVIZI  COMMERCIALI

MATERIE DI INSEGNAMENTO

SECONDO BIENNIO

5° anno

PROVE

Religione/Attività alternative

1

1

1

Lingua e lettere italiane

4

4

4

S.O.

Storia

2

2

2

O.

1° Lingua straniera

3

3

3

S.O.

2° Lingua Straniera

3

3

3

S.O.

Matematica

3

3

3

S.O.

Diritto ed economia

4

4

4

O.

Tecnica delle comunicazioni

2

2

2

O.

Tecnica Professionale

8

(4)*

8

(4)*

8

(4)*

O.

Scienze motorie e sportive

2

2

2

P.

TOTALE DELLE ORE

32

32

32

 

*Ore di compresenza
Promozione Commerciale e Pubblicitaria

La nuova opzione Promozione Commerciale e Pubblicitaria è stata attivata a partire dall’anno scolastico 2015/2016 a seguito dell’approvazione della Regione Lazio con delibera n. 921 del 30/12/2014 (vedi Circolare n. 180 del Dirigente Scolastico).

Il Diplomato di istruzione professionale nell’indirizzo “Servizi Commerciali” ha competenze professionali che gli consentono di supportare operativamente le aziende del settore, sia nella gestione dei processi amministrativi e commerciali, sia nell’attività di promozione delle vendite. In tali competenze rientrano anche quelle riguardanti la promozione dell’immagine aziendale attraverso l’utilizzo delle diverse tipologie di strumenti di comunicazione, compresi quelli pubblicitari.

La pubblicità oggi è il settore più avanzato della dinamica commerciale. Padroneggiarne le tecniche può favorire importanti possibilità di carriera in un mondo professionale caratterizzato dalla creatività e dall’innovazione.

Riferimenti normativi

DECRETO LEGISLATIVO 13 aprile 2017, n. 61
Revisione dei percorsi dell’istruzione professionale nel rispetto dell’articolo 117 della Costituzione, nonche’ raccordo con i percorsi dell’istruzione e formazione professionale, a norma dell’articolo 1, commi 180 e 181, lettera d), della legge 13 luglio 2015, n. 107. (17G00069)
(GU n.112 del 1652017 Suppl. Ordinario n. 23)

 

Icon
DECRETO LEGISLATIVO 13 aprile 2017, n. 61

Strutture

  • palestra
  • laboratorio linguistico
  • laboratori di informatica
  • biblioteca

Sede e contatti

Via dei Lecci, snc   00062 Bracciano (RM)
tel +39 06 121126500    fax +39 06 99804157
email rmis048005@istruzione.it
PECrmis048005@pec.istruzione.it

Sede via dei Lecci